Archivi tag: italianità dalmazia

LA VOCE IRREDENTISTA N.39

Pubblichiamo il 39° numero de “La Voce Irredentista”, bollettino informativo del Movimento Irredentista Italiano.

Gli articoli all’interno:
– I bombardamenti di Zara (Parte I)
– Malta e l’Irredentismo (Parte II)
– Nella lente del tempo: l’Istria tra le due guerre
– Tra dipinti e baionette. 1939/1944: Pasquale Rotondi e la difesa dell’arte italiana
durante la seconda guerra mondiale
– Per la salvaguardia della nostra storia
– La spagna rimuove i monumenti ai soldati italiani

All’interno, oltre all’editoriale, anche l’abituale rubrica “Stoccata finale”.

Clicca qui sotto per leggere la Voce.

La Voce Irredentista n. 39

Consigli per una visualizzazione ottimale: dopo aver cliccato sul link riportato qui sopra, aprire il menu “Finestra”, poi scegliere “Modalità a schermo interno”.

Buona lettura.

Il Consiglio Direttivo del Movimento Irredentista Italiano

Annunci

La Voce Irredentista n.36

Simbolo MIRI definitivoPubblichiamo il 36° numero de “La Voce Irredentista”, bollettino informativo del Movimento Irredentista Italiano.

Gli articoli all’interno:
– Sudtirolo: la mistificazione
– In memoria dei caduti di Malga Sasso
– Ombre rosse sulla Dalmazia: l’invasione titina di Spalato
– Il bolscevico del Littorio: Asvero Gravelli

All’interno, oltre all’editoriale, anche le abituali rubriche “Il lavoro del Movimento” e “Stoccata finale”.

Clicca qui sotto per leggere la Voce.

La Voce Irredentista n.36

Consigli per una visualizzazione ottimale: dopo aver cliccato sul link riportato qui sopra, aprire il menu “Finestra”, poi scegliere “Modalità a schermo interno”.

Buona lettura.

Il Consiglio Direttivo del Movimento Irredentista Italiano

Il mirabile podestà di Spalato: Antonio Bajamonti

Antonio Bajamonti Spalato, 18 settembre 1822 – 13 gennaio 1891 (2)Fra le figure più ingiustamente dimenticate della politica italiana dell’800 si deve sicuramente annoverare quella del dalmata Antonio Bajamonti, podestà di Spalato dal 1860 al 1882 (eccetto per il biennio 1864-1865), in un periodo in cui la città era soggetta al dominio dell’Austria.

Ultimo italiano a ricoprire tale carica, Bajamonti seppe segnalarsi dapprima per un costante impegno alla modernizzazione della sua città e alla pace tra slavi e italiani, e successivamente – al mutare in peggio delle condizioni dei propri connazionali – per la strenua e orgogliosa difesa dei diritti della minoranza italiana della Dalmazia contro le prevaricazioni dei nazionalisti croati appoggiate dal Continua a leggere

Il Movimento Irredentista presente a “Ritorno in Istria” il 2 Maggio 2015 (3° Edizione)

LocandinaSabato 2 maggio 2015 saremo presenti alla 3° edizione di “Ritorno in Istria”, evento culturale organizzato a S.Ambrogio sul Garigliano (FR).

Il graditissimo invito, che arriva a conferma della nostra partecipazione all’edizione dello scorso anno, è per noi motivo di grande soddisfazione e premio al nostro impegno quotidiano. Anche quest’anno, quindi, torneremo col pensiero in Istria, tramite parole, poesie e note.

Ritroveremo alcuni dei protagonisti degli anni passati tra cui Antonio Valerio Fontana (responsabile ANVGD per la provincia di Frosinone), Fernando Riccardi (scrittore, saggista e giornalista) ed il  dott. Emanuele Piloni, i quali affronteranno, insieme al presidente nazionale ANVGD Ballarin, una serie di argomenti complessi (dalla tematica storica a quella culturale e più propriamente politica) il cui approfondimento è fondamentale per la ricostruzione della coscienza nazionale italiana.

Il Consiglio Direttivo del Movimento Irredentista Italiano

Articolo l'inchiesta 30 aprile 2015

L’articolo apparso sul quotidiano “L’inchiesta” il 30 aprile 2015