Archivi categoria: Novità

LA VOCE IRREDENTISTA N.39

Pubblichiamo il 39° numero de “La Voce Irredentista”, bollettino informativo del Movimento Irredentista Italiano.

Gli articoli all’interno:
– I bombardamenti di Zara (Parte I)
– Malta e l’Irredentismo (Parte II)
– Nella lente del tempo: l’Istria tra le due guerre
– Tra dipinti e baionette. 1939/1944: Pasquale Rotondi e la difesa dell’arte italiana
durante la seconda guerra mondiale
– Per la salvaguardia della nostra storia
– La spagna rimuove i monumenti ai soldati italiani

All’interno, oltre all’editoriale, anche l’abituale rubrica “Stoccata finale”.

Clicca qui sotto per leggere la Voce.

La Voce Irredentista n. 39

Consigli per una visualizzazione ottimale: dopo aver cliccato sul link riportato qui sopra, aprire il menu “Finestra”, poi scegliere “Modalità a schermo interno”.

Buona lettura.

Il Consiglio Direttivo del Movimento Irredentista Italiano

Annunci

Protetto: TRA DIPINTI E BAIONETTE: PASQUALE ROTONDI E LA DIFESA DELL’ARTE ITALIANA DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE (1939/1944)

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

LA SOMALIA SOTTO IL TRICOLORE: UNA STORIA DA RISCRIVERE

viaggio-somalia-italiana_libro-alpozzi_foto-pedrini-1Imponenti opere ingegneristiche, bianche e solide costruzioni, moderne strutture sono solo una parte dell’enorme lavoro che, sotto l’ombra del tricolore, italiani e somali realizzarono durante il periodo della Somalia italiana e che Alberto Alpozzi, già autore della pregevole ricerca storica “Il Faro di Mussolini”, incentrata sulla costruzione del Faro Crispi sul Capo Guardafui, ha approfonditamente documentato nel suo secondo lavoro “Viaggio nella Somalia italiana”, attraverso gli scatti che Continua a leggere

LA VOCE IRREDENTISTA N.38

Simbolo MIRI definitivo

Pubblichiamo il 38° numero de “La Voce Irredentista”, bollettino informativo del Movimento Irredentista Italiano.

Gli articoli all’interno:
– Viaggio nella Somalia italiana
– Malta e l’irredentismo (Parte I)
– La vicenda Palatucci: possiamo cantar vittoria?
– Fronte greco-albanese: un calabrese c’era

All’interno, oltre all’editoriale, anche l’abituale rubrica “Stoccata finale”.

Clicca qui sotto per leggere la Voce.

La Voce Irredentista n.38

Consigli per una visualizzazione ottimale: dopo aver cliccato sul link riportato qui sopra, aprire il menu “Finestra”, poi scegliere “Modalità a schermo interno”.

Buona lettura.

Il Consiglio Direttivo del Movimento Irredentista Italiano

IL MOVIMENTO IRREDENTISTA RENDE OMAGGIO AL COMANDANTE LUDOVICO CENSI

dscf1074Lo scorso 2 Novembre, in occasione della festività dei defunti, una delegazione del Movimento Irredentista Italiano si è recata presso il cimitero comunale di San Severino Marche (MC), cittadina tra l’altro pesantemente colpita dal recente sisma, per deporre un omaggio floreale tricolore ed effettuare una manutenzione alla tomba del leggendario Comandante Ludovico Censi.

Nato a Fermo il 21 maggio 1895, Ludovico Censi combatté nella Grande Continua a leggere